MATTEO CIARDINI – ENIGMATICHE [DIS]SOLUZIONI

Il quarto appuntamento di artriOOOps! è dedicato al pittore Matteo Ciardini. L’intervista si prefigge di indagare la sua produzione più mistica e inquietante, dedicata alle figure senza volto. Enjoy the read!     INTERVISTA A MATTEO CIARDINI  1) Nel libro “L’Uomo che scambiò sua moglie per un cappello” il neurologo americano Oliver Sacks descrive la prosopagnosia o agnosia per i volti come una incapacità del paziente non solo di riconoscere, ma anche di immaginare o ricordare qualsiasi volto. Nelle tue figure notiamo che il volto quando non è leggermente accennato, confuso, è del tutto assente. Vuoi innescare questo deficit visivo … Continua a leggere →